ZOMBIE APOCALYPSE

in News

Un format originale e avvincente che ha visto protagonisti i dipendenti del Gruppo SGB

di Rossana Grossi, Direttore Commerciale Humanform

Una formazione esperienziale speciale per un cliente speciale: il gruppo SGB Humangest!

Era una giornata di metà luglio quando in Humanform abbiamo ricevuto la richiesta di organizzare un evento di formazione esperienziale particolare non solo nel format ma anche, e soprattutto, considerati i destinatari dell’iniziativa: i nostri colleghi!

Gli obiettivi erano chiari: rafforzare il senso di appartenenza e lo spirito di gruppo, imparare a riconoscere il valore delle risorse a disposizione, tenere a mente gli obiettivi prefissati anche nelle situazioni difficili.

Serviva, dunque, qualcosa di originale ma che allo stesso tempo sapesse rispondere, in modo originale, alle aspettative dell’azienda e agli obiettivi che desiderava raggiungere.

Da qui l’idea di proporre qualcosa davvero innovativo, fuori dagli schemi, di forte impatto emotivo, ma che lavorasse sulle caratteristiche fondamentali di un team: ZOMBIE APOCALYPSE.

In pochi conoscevano i dettagli dell’evento, sicuramente non quelli che ne sarebbero stati i protagonisti. Tutto si sarebbe dovuto svolgere in un lasso di tempo breve, ma intenso. La location scelta per la cena, il suggestivo Castello Orsini, elegante edificio medioevale vicino Roma, non faceva di certo presagire a nessuno quanto sarebbe accaduto poco dopo, nel cuore della notte. Sì, proprio nella notte, in quanto l’attività organizzata si è svolta in notturna, in un ambiente ostile, con il pericolo sempre dietro l’angolo e la nostra sopravvivenza…a rischio!

Lontani dalla sfarzo della cena, il gruppo si è dunque spostato verso un edificio completamente diverso, diroccato, sperduto, nella vicina Castel di Tora.

Ad illuminare la location solo la luna piena, tanto magica quanto…spettrale! Gli zombie, infatti, complice l’oscurità hanno invaso la rocca gettando nel terrore gli ignari ospiti dell’evento.

Al solo pensiero di doverli incontrare ed affrontare, quasi tutti erano spaventati ma grazie alla forza del team, ad una torcia ed altri pochi, ma preziosi elementi, preparando piani strategici per non farsi acciuffare, coraggiosamente, rimanendo compatti e non scendendo a compromessi penalizzando il proprio team, i protagonisti del Gruppo SGB sono riusciti a salvarsi realizzando la “pozione/formula” in grado di neutralizzare gli zombie.

Alla fine erano tutti stremati ma pieni di adrenalina, entusiasti dell’esperienza unica appena vissuta e, soprattutto, con una maggior consapevolezza dell’importanza di appartenere a un gruppo e di sentirsi parte integrante di esso, sapendone valorizzare ogni risorsa per perseguire un obiettivo comune.

Tutti coloro che hanno partecipato a questa indimenticabile esperienza formativa  hanno così lasciato il castello più forti, coraggiosi e consapevoli della forza di una squadra unita per tornare nel suggestivo Castello Orsini a riposare con il “timore”, o forse la speranza, che non tutto fosse ancora finito e qualche altra terrificante…ma bella sorpresa, li aspettasse.